FEEDING MINDS, SAVING LIVES

Le testimonianze delle persone che salviamo nel Mediterraneo Centrale ci portano nei loro paesi di origine per impedire che altri intraprendano il viaggio più pericoloso della loro vita. Grazie alla formazione e alla sensibilizzazione, vogliamo fare in modo che il numero delle persone che decidono di affrontare questa terribile avventura diminuisca.

SCOPRI DI PIÙ

Lavoriamo nei paesi di origine

Ad ogni salvataggio nel Mediterraneo Centrale, ascoltiamo in prima persona testimonianze sconvolgenti su ciò che le persone hanno vissuto dal momento in cui hanno lasciato il loro paese di origine: torture, violenze e abusi.
Attraverso i loro racconti, veniamo a sapere di come siano stati costretti a fuggire dal loro paese per affrontare un viaggio non meno tragico che potrebbe portarli alla morte nel deserto, in Libia e nel mare.

Per questo, oltre a proseguire con il nostro impegno nel Mediterraneo, vogliamo affrontare questa situazione alla sua origine per estirpare il problema alla radice. Così, abbiamo iniziato una nuova missione in un nuovo territorio: in Africa.

Desideriamo prevenire quello che accade nei paesi di origine. Vogliamo evitare che l'unica opzione sia affrontare il mare aperto, dopo aver sofferto mille pericoli in terra. Vogliamo che questo crimine finisca. Vogliamo che nessuna vita rimanga più alla deriva. E non ci fermeremo finché non ci saremo riusciti.

Vogliamo continuare a salvare vite in mare.
Vogliamo renderci utili, per questo vogliamo lavorare nei paesi di origine. Ci aiuti?

Iscriviti e ti terremo aggiornato su ciò che facciamo